The Game Of Food

METODOLOGIA DIDATTICA

The Game Of Food

The Game of Food è un innovativo gioco di ruolo volto ad educare i bambini nelle scuole primarie ad una corretta cultura del cibo. Si manifesta in due modalità: -un software per lavagne multimediali, che permette al gruppo classe di interagire maniera collaborativa e cooperativa; -un'app in Augmented Reality che permette al bambino di capire il valore nutrizionale di ciò che mangia a casa con la propria famiglia.

Target del progetto

L‘obesità infantile è uno dei maggiori problemi di sanità pubblica in Italia. Nonostante il numero dei bambini obesi sia calato del 13% nell’ultimo decennio, il nostro Paese resta ancora tra i primi in Europa per obesità infantile. Il 21,3% dei bambini tra i 6-11 anni è in sovrappeso, il 9,3% obeso. Alla radice c’è spesso la mancanza di educazione e consapevolezza in ambito nutrizionale. Noi intendiamo colmare questa lacuna rendendo la cultura del cibo coinvolgente e comprensibile p


Livello di scuola

Le scuole elementari, dalla prima alla quinta elementare


Aspetti innovativi

L’aspetto innovativo risiede nello sfruttare concetti di gamification che, attraverso diversi supporti tecnologici, diano la possibilità al gruppo classe di imparare nozioni di base sulla nutrizione in un modo semplice e coinvolgente. Attraverso un linguaggio accessibile e intuitivo, basato sulla rappresentazione dei sei macronutrienti principali, i bambini potranno cimentarsi in uno stimolante gioco di ruolo insieme ai propri compagni di classe. Le diverse avventure del gioco saranno guida


Benefici per la scuola

Negli ultimi anni sono in netto aumento le scuole in cui i bambini, durante la ricreazione, mangiano frutta di stagione e coltivano l’orto, iniziative significative per far capire loro quanto sia importante rispettare la stagionalità dei prodotti e alimentarsi in maniera sana ed equilibrata. I genitori non possono che apprezzare uno sforzo sociale di questo tipo, fondamentale per la crescita sana dei loro figli e per prevenire l’obesità infantile. Oltre al discorso etico/sociale è impor


Il team

Dario Malerba (CEO)
Roberta Bardini (CTO)
Cesare D'Ippolito (CFO)
Manuel Cuomo (CIO)
Stefano Osteria (COO)

Fondazione Agnelli
PER INFORMAZIONI

up4school@talentgarden.it

Copyright © 2017. All Rights Reserved